• Subcribe to Our RSS Feed

Brisighella

Città dell’olio – Città del vino – Borgo più bello d’Italia – Città slow – Bandiera arancione


Brisighella è un comune di 7.847 abitanti della provincia di Ravenna ubicato a a 115 metri s.l.m. sulla strada tra Ravenna e Firenze, alle pendici dell’Appennino tosco-emiliano.

Il borgo è caratterizzato da tre pinnacoli rocciosi, su cui poggiano la rocca manfrediana (sec. XIV), il santuario del Monticino (secolo XVIII) e la torre detta dell’Orologio, ricostruita nell’Ottocento sulle rovine di un preesistente insediamento difensivo del XII Secolo.
Le origini del borgo risalgono alla fine del 1200, quando il condottiero Maghinardo Pagani edificò, su uno dei tre scogli di selenite, la roccaforte più importante della Valle del Lamone. Nel 1310 Francesco Manfredi, signore di Faenza eresse su un altro spuntone di roccia la rocca di Brisighella, rimaneggiata da un suo discendente, Astorgio, intorno alla metà del Quattrocento, e completata dai Veneziani nel 1508 con la torre più alta, raccordata alla cinta di mura.
Qui nacquero i cardinali Bernardino Spada, Michele Lega, Amleto Giovanni Cicognani, Dino Monduzzi e Achille Silvestrini.

DA VEDERE // tra Arte, Natura, Artigianato e Prodotti Tipici

 

ARTE

L’antica via degli asini
La Rocca
La Torre dell’Orologio
Il Santuario del Monticino
La Collegiata
Il Museo Giuseppe Ugonia –
La Fontana vecchia
Pieve San Giovanni in Ottavo

NATURA

calanchi 2

Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola – www.parcovenadelgesso.it
Il sentiero del tempo
Centro visite Cà Carnè
Grotta tanaccia
Museo geologico all’aperto “Ex cava Monticino”

DA COMPRARE

Prodotti

Olio Brisighello – www.brisighello.net
Carciofo moretto
Salumi di razza suina mora romagnola
Pera volpina
Prodotti alimentari artigianali Copaf – www.consorziomoraromagnola.it
Sfoglia fresca fatta a mano

Artigianato

Stampe a mano
Ricamo

per maggiori informazioni: www.brisighella.org